Un convegno sulla salvaguardia degli Oceani. Il lancio col paracadute degli incursori con il tricolore, la presenza del capo di stato maggiore e dei fucilieri della San Marco

Si è svolto presso il salone nautico di Venezia un convegno sulla salvaguardia degli oceani, patrocinato dalla Marina Militare. L’evento si è articolato su due giornate, quelle del 29 e del 31 maggio. Nel titolo della manifestazione “Proteggere il mare e le sue risorse” c’è eloquente la finalità dell’iniziativa.

Non è il primo evento che la Marina indirizza verso questa finalità; nel marzo scorso presso l’Accademia Navale di Livorno si era tenuta un’altra iniziativa tesa a sottolineare in senso geopolitico l’estremo interesse dell’Italia verso la salvaguardia dei nostri mari, anche in ottica socio-economica. Parte di queste iniziative sono tuttora fruibili attraverso le piattaforme multimediali di YouTube e Facebook della Marina Militare.

Durante la manifestazione, dove erano presenti alcune navi di rilevo della flotta della nostra Marina Militare: sia in ambito scientifico che in ambito militare, vi è stato una spettacolare esibizione del Consubin, suo reparto di elite, culminata con il lancio di alcuni incursori paracadutati da un elicottero la cui discesa è terminata nelle acque dell’Arsenale.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *